Miele di Coriandolo

5,909,40

Miele di Coriandolo

Il miele di Coriandolo ha un sapore in media dolce, di caramella balsamica e un retrogusto leggermente speziato e piccante, quasi pungente, che persiste. Si presta bene all’utilizzo come dolcificante a colazione. Quando cristallizzato assume un colore ambrato, arancione pallido con consistenza percepibile.

Abbinamenti

La leggera freschezza e le note vagamente balsamiche lo rendono perfetto ad un abbinamento per contrasto con cibi dalle note grasse come per esempio crostini con Lardo di Colonnata o Pecorino stagionato e fave fresche. Delizioso per accompagnare le carni, soprattutto il manzo e il pollo. Grazie alla consistenza a cristalli leggermente grossi, quando cristallizzato, si sposa bene con i formaggi stagionati. È un dolcificante ideale per tè e infusi di vario tipo. Può essere impiegato anche nella produzione di torroni artigianali. Ottimo con un pecorino di media stagionatura.

Il fiore di Coriandolo

Il coriandolo è una pianta erbacea annuale. Il nettare di coriandolo dipende fortemente dalle condizioni meteorologiche e di solito la pianta lo produce ogni 5 o 6 anni. E anche allora, la produzione di questo miele è bassa. Fiorisce nel periodo primaverile/estivo. È inoltre dal fiore in questione che prendono il nome i famosi coriandoli di carnevale. In epoca rinascimentale infatti le infiorescenze, in occasione di questa festa  venivano ricoperte di zucchero cristallizzato per ottenere piccoli confetti colorati.

 

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Miele di Coriandolo

Il miele di Coriandolo ha un sapore in media dolce, di caramella balsamica e un retrogusto leggermente speziato e piccante, quasi pungente, che persiste. Si presta bene all’utilizzo come dolcificante a colazione. Quando cristallizzato assume un colore ambrato, arancione pallido con consistenza percepibile.

Abbinamenti

La leggera freschezza e le note vagamente balsamiche lo rendono perfetto ad un abbinamento per contrasto con cibi dalle note grasse come per esempio crostini con Lardo di Colonnata o Pecorino stagionato e fave fresche. Delizioso per accompagnare le carni, soprattutto il manzo e il pollo. Grazie alla consistenza a cristalli leggermente grossi, quando cristallizzato, si sposa bene con i formaggi stagionati. È un dolcificante ideale per tè e infusi di vario tipo. Può essere impiegato anche nella produzione di torroni artigianali. Ottimo con un pecorino di media stagionatura.

Il fiore di Coriandolo

Il coriandolo è una pianta erbacea annuale. Il nettare di coriandolo dipende fortemente dalle condizioni meteorologiche e di solito la pianta lo produce ogni 5 o 6 anni. E anche allora, la produzione di questo miele è bassa. Fiorisce nel periodo primaverile/estivo. È inoltre dal fiore in questione che prendono il nome i famosi coriandoli di carnevale. In epoca rinascimentale infatti le infiorescenze, in occasione di questa festa  venivano ricoperte di zucchero cristallizzato per ottenere piccoli confetti colorati.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.